SIEMENS S.p.A. – SIMATIC S7-1500 ed ET 200SP

Siemens_logo
  • Via Piero Alberto Pirelli, 10 20126 MILANO (MI)
  • Ph: +39 022431
  • Fax: +39 0365 503433
  • www.siemens.com
  • Sistemi di automazione e controllo
  • Telecontrollo e supervisione reti
  • Strumentazione
  • Elettronica di potenza
  • Sistemi statici di continuità (UPS)
  • Telematica applicata a traffico urbano ? e?tra?urbano ? e alla gestione della sosta
  • Sistemi integrati di telematica applicata a traffico e trasporti

Con Simatic S7-1500, Siemens ha introdotto una famiglia di controllori di nuova generazione per le macchine di fascia medio-alta e per gli impianti. Questa generazione di controllori è caratterizzata da elevate prestazioni ed efficienza. Tra le caratteristiche più importanti: prestazioni del sistema eccezionali e diverse funzionalità integrate di serie facilmente implementabili, tra cui Motion Control, Security Integrated per la massima sicurezza informatica, e Safety Integrated per la sicurezza delle applicazioni. Maggiore efficienza è data dal progetto innovativo, per un funzionamento semplice e una messa in servizio sicura, dalle funzioni di diagnostica dello stato dell’impianto facilmente configurabili e dall’integrazione in TIA Portal che consente di ridurre i costi di progetto. La nuova generazione di controllori Simatic S7-1500 è stata lanciata sul mercato in più fasi. Il portafoglio iniziale era costituito dai tre tipi di CPU 1511, 1513 e 1516 per la fascia di potenza media, con diverse caratteristiche prestazionali, che si differenziavano, per esempio, nel numero di interfacce, nella velocità nelle operazioni a bit e nella dimensione del display e della memoria dati. Recentemente il controller Siemens Simatic S7-1500 ha ampliato la propria gamma con due nuove CPU standard e due CPU Failsafe. Le CPU failsafe appartengono alla gamma di fascia alta e sono la 1518-4 F-PN/DP e la 1516-3F-PN/DP.

La CPU 1515-2 PN è progettata per applicazioni di medio livello nell’automazione delle macchine e degli impianti. La CPU 1518-4PN/DP è ora il dispositivo più potente all’interno della gamma del controller ed è pensato per applicazioni high-end. Inoltre, il nuovo firmware V1.5 è disponibile per le esistenti CPU. Questo firmware amplia notevolmente le funzionalità di tutti i controllori S7-1500, ad esempio con la funzione di “Option Handling” su configurazione centrale e con le prime funzionalità di “Team Engineering”.
E’ stata ampliata la gamma di controller di automazione con quattro nuove CPU failsafe, con diversi livelli di performance. La CPU 1517F è adatta per applicazioni di sicurezza da un livello medio a uno elevato, mentre le CPU 1511F, 1513F e 1515F sono progettate per applicazioni meno complesse. Per la prima volta sono disponibili anche due CPU failsafe per i basic controller Simatic S7-1200, ovvero la 1214FC e 1215FC, oltre a CPU disponibili per i controller distribuiti ET 200SP (1510SP F e 1512SP F). La potenza del controller Simatic S7 -1500 sarà disponibile anche sotto forma di Soft PLC (CPU 1507S), in modo da poterne disporre nelle soluzioni sviluppate su base PC. Nuovo membro della famiglia di controller distribuiti, particolarmente adatto per la produzione di macchine di serie, è il controller modulare aperto nel formato ET 200SP, sotto forma di un’unica unità, con controllore software PC based, HMI e I/O.