HEIDENHAIN ITALIANA Srl – Focus flessibilità: sistemi modulari di misura angolare

HEIDENHAIN_logo
  • Sistemi di automazione e controllo
  • Strumentazione

I sistemi modulari di misura angolare di HEIDENHAIN rappresentano combinazioni ottimali di sistemi di misura angolari e cuscinetti di elevata precisione. Si contraddistinguono per l’elevata accuratezza della misura e dei cuscinetti, l’elevata risoluzione e la massima ripetibilità. La ridotta coppia di avviamento consente movimenti uniformi. Quali componenti completi con caratteristiche testate e specifiche facilitano le operazioni di gestione e montaggio.

Producendo sia i cuscinetti sia i sistemi di misura, HEIDENHAIN è in grado di integrare senza problemi i due componenti funzionali. Rispetto a una soluzione di tipo tradizionale sono necessari meno componenti, da cui risulta un minor numero di accoppiamenti. Questo consente un’esecuzione estremamente compatta e rigida con altezze di ingombro particolarmente ridotte. Attualmente sono disponibili moduli di misura angolari con albero cavo di 35 mm e 100 mm.

Montaggio, regolazione e taratura vengono già eseguiti da HEIDENHAIN. Le caratteristiche dei sistemi modulari di misura angolare sono pertanto definite e testate in conformità alle specifiche richieste dal cliente. Le semplici interfacce meccaniche rendono superfluo qualsiasi processo critico di montaggio, Da un lato il montaggio risulta nettamente più semplice, dall’altro si garantisce il raggiungimento dell’accuratezza specificata anche nell’applicazione, evitando così le complesse operazioni di taratura e test dei singoli componenti tra loro e in macchina.

I sistemi modulari di misura angolare sono concepiti per velocità da ridotte a medie e carichi medi con accuratezza da elevata a massima nonché massima ripetibilità. Sono idonei ai requisiti specifici del settore metrologico. Campi di impiego tipici sono applicazioni metrologiche quali laser tracker, tavole rotanti di elevata precisione su macchine di misura o sistemi automatici di manipolazione per wafer nell’industria elettronica. Possono trovare applicazione anche su macchine utensili – ovunque si presentino carichi ridotti, ad esempio su macchine per elettroerosione o nella produzione di microprecisione.